Fase 3: Messa a fuoco

Una volta che gli studenti hanno compreso il testo nel suo significato globale, l’insegnante li guida nell’esplorazione della lingua in modo più analitico in modo che possano comprenderne il senso a più livelli. È a questo punto che la nozione di competenza comunicativa appare particolarmente utile: i livelli che l’insegnante aiuta infatti a “mettere a fuoco” possono essere concettualizzati come le diverse componenti della competenza comunicativa: competenza culturale e interculturale, linguistica (fonologica, lessicale, morfosintattica, testuale, ortografica), sociolinguistica, pragmatico-funzionale ed extra-linguistica. Anche se non ogni testo si presta a sviluppare tutte le componenti della competenza comunicativa, l’insegnante deve essere consapevole che gli obiettivi delle sue lezioni devono essere variegati e ben distribuiti.
I video che seguono propongono per lo più suggerimenti operativi, tecniche e attività didattiche. In “La competenza comunicativa” e “L’interlingua e le sue implicazioni didattiche” si affrontano invece brevemente e in maniera non esaustiva questioni di ordine più teorico.

Il punto della situazione: introduzione alla terza fase

  • Per un approfondimento sulle strategie di comprensione → video F2.B

La competenza comunicativa

  • Competenza linguistica
  • Competenza sociolinguistica
  • Competenza extralinguistica
    • Competenza paralinguistica
    • Competenza cinetica
    • Competenza prossemica
  • Competenza socioculturale e interculturale
  • Competenza metalinguistica
Approfondimenti:

  • Per un approfondimento sul metalinguaggio della classe di lingua → video F1.B

Le funzioni comunicative

  • Cosa sono
  • Come insegnarle

Il lessico

  • Tecniche per l’insegnamento del lessico (rimane presente per tutto il tempo)

La morfosintassi

  • Insegnamento induttivo (subito dall’inizio)
  • “Non insegniamo come ci hanno insegnato”
  • Procedure per l’insegnamento induttivo

Le tecniche per l’insegnamento della morfosintassi

  • Inclusione ed esclusione
  • Seriazione
  • Esercizi strutturali
  • Giochi
Approfondimenti:

  • Per un approfondimento sui giochi → video F5.C

L’interlingua e le sue implicazioni didattiche

  • Concetto di ‘interlingua’
  • Concezione dell’errore
  • Sequenze di apprendimento dell’interlingua
  • Perché questa sequenza di apprendimento?
  • Percorsi a U
  • Implicazione didattica: rispettare l’ordine di acquisizione
  • Implicazione didattica: offrire correzioni indirette

La morfosintassi: una domanda

La fonologia

  • Alcune tecniche

Gli aspetti culturali e interculturali

  • Competenza di “ascolto” del contesto culturale
  • Aspetti culturali sensibili nella classe di lingua (da 00.37 circa)
  • Concetto di ‘Third place’
Approfondimenti:

  • Per un approfondimento sulla percezione culturale del contesto di classe → video I.E

I commenti sono chiusi.