“Faccio danno?..”

Perché un insegnante volontario di italiano L2 dovrebbe formarsi?

  • Per svolgere al meglio l’attività a cui si dedica
  • Per riuscire a spiegarsi quello che di ‘strano’ talvolta accade in classe
  • Per rispetto e serietà nei confronti degli studenti
  • Perché più si sa insegnare, più insegnare è divertente
  • Perché…

Come mostra il video in questa pagina, lo spirito del corso di Bologna era questo, ma anche qualcosa di molto più semplice: un invito a farsi coraggio, a provare, a non dubitare (troppo) di se stessi misurandosi con consapevolezza nel nuovo ruolo di “insegnanti-principianti assoluti”.

I commenti sono chiusi.